Portfolio

Ci sono tanti modi per catalogare dei video: chi sceglie il genere, chi il settore, chi lo stile. Noi pensiamo che ogni video abbia prima di tutto una finalità, ecco quindi 4 categorie in base ad altrettanti obiettivi: Hero, HUB, HELP, Commercial.

Hero

Gli Hero sono video in grado di intrattenere, stupire, divertire o emozionare. Puntando su una storia originale e sull'immedesimazione dello spettatore, non viene percepito come uno 'spot' che interrompe l'intrattenimento. È invece una storia coinvolgente in cui il prodotto è integrato e protagonista. Spesso si ride.

HUB (Social snack)

I Social Snack (anche chiamati HUB) sono dei format a puntate, pubblicati all’interno di un piano editoriale sui social network. Non è quindi un singolo video ma una serie. Lavorano su un format con elementi fissi (ad esempio il setting, gli attori, il meccanismo comico) e un elemento variabile che è il tema della puntata.

HELP (Explainer)

Gli Explainer (anche chiamati HELP) hanno il compito di spiegare un concetto, che sia un prodotto o un servizio, con ritmo e sintesi. Alla base di questi video c'è sempre una domanda di fondo, a cui viene fornita una risposta: come funziona il tuo prodotto? Chi c'è dietro? Perché è migliore di altri?

HELP (Real)

Nei video Real i protagonisti sono persone vere, non ci sono attori e uno script blindato. Che sia un'intervista, un case study o un mini-reportage, la chiave del successo di questi video è la spontaneità.

Commercial

In un commercial, rispetto ad un video Hero, l’equilibrio tra storia e brand è più più sbilanciato verso il prodotto. È comunque presente un impianto narrativo, ma la finalità commerciale è esplicita.

Privacy Policy Cookie Policy