Marketing

Buyer's Journey: da utente a cliente con un video

Academy
Marketing
News
Case History
This is some text inside of a div block.

Spesso un video viene giudicato per il suo contenuto: bello, brutto, lungo, breve.
Quasi mai ci si domanda però qual è il suo compito o in quale contesto deve poter funzionare.

In poche parole: a cosa serve questo video?

Uno dei modi per definire l'obiettivo di un video, e inserirlo nella tua strategia di marketing in modo che sia efficace, è seguire il Buyer’s Journey, ovvero il "viaggio del tuo cliente". Si tratta di un modello sviluppato da Hubspot circa dieci anni fa, ma ancora molto valido.

In sintesi, secondo questo modello, il percorso del tuo futuro cliente si divide in tre fasi:


Consapevolezza

La persona ha un problema, ma non ha ancora trovato un modo per risolverlo, o addirittura non sa neanche di poterlo risolvere.

Esempio: il tuo cliente è molto stressato, non dorme, non ha energie. È consapevole della situazione che sta vivendo, ma non sa cosa fare.

Valutazione

Il futuro cliente ha messo a fuoco il problema e inizia a cercare delle possibili soluzioni.

Tornando all'esempio di prima, il cliente sta valutando come risolvere il suo stress, meglio iscriversi in palestra o fare un corso di meditazione?

Decisione

Scelta la soluzione, la persona deve decidere qual è il fornitore più adatto.

Se la palestra è la possibile soluzione, è giunto il momento di decidere quale. La più vicina? La più economica?

Ma cosa c’entra il video con il percorso del tuo cliente?

Se inseriti nel modo giusto e nel posto giusto, i video possono prendere per mano un utente anonimo e trasformarlo gradualmente in un cliente.
Studiare una strategia vuol dire quindi preparare il campo per far sì che un video faccia realmente la differenza.

Se vuoi approfondire questo argomento partecipa al nostro WEBINAR REPLAY.
⬇️ Clicca il banner qui sotto per scegliere una data. ⬇️

Continua a leggere
VAI ALL'ACADEMY

Come cavalcare l'attualità con un video

Uno dei modi per realizzare video che diventino popolari è sfruttare l’Attualità. Ma di quale tipo di attualità parliamo?

Che cos'è una Video Agency?

In questo tutorial ti spieghiamo cosa fa esattamente una Video Agency e qual è la differenza rispetto a case di produzione e videomaker.

Cinque statistiche veramente utili sui video

Ecco alcuni dati che dimostrano come un video possa migliorare le performance sui diversi canali

Continua a leggere
VAI ALL'ACADEMY

La campagna Moleskine

Lo Stop Motion alla scoperta di un nuovo mondo

Che cos'è una Video Agency?

In questo tutorial ti spieghiamo cosa fa esattamente una Video Agency e qual è la differenza rispetto a case di produzione e videomaker.

Quanto costa un video?

Quali sono i fattori e i parametri con cui costruiamo un preventivo.

Continua a leggere
VAI ALL'ACADEMY

Instagram Stories o Instagram feed?

Con AdEspresso abbiamo fatto un test per scoprire in cosa è meglio investire.

Come cavalcare l'attualità con un video

Uno dei modi per realizzare video che diventino popolari è sfruttare l’Attualità. Ma di quale tipo di attualità parliamo?

Come testare un video.

Prima di pubblicare un video è fondamentale capire quale delle versioni che hai fatto rende di più.

Privacy Policy Cookie Policy