Marketing

Perché (non) ti serve un video virale?

Academy
Marketing
News
Case History
This is some text inside of a div block.

Per evitare di creare aspettative sbagliate chiariamo subito un punto: non esistono "video virali", piuttosto possiamo parlare di video moltiplicatori.

E qui arriva la seconda domanda: "Ma di quanto moltiplicano?"

La responsabilità dei risultati non è soltanto del video. Per costruire un moltiplicatore che funzioni bisogna tener presente diversi fattori:

- Quanto investi in adv
- La qualità delle persone che guardano il video
- Il mercato di appartenenza
- La reputazione
- La piattaforma su cui pubblichi

Se lavori considerando questi elementi e se un video è efficace, progettato bene, scritto nel modo giusto, prodotto e ottimizzato, le persone su cui hai investito lo condivideranno o commenteranno. In questo modo a vedere il video non saranno più mille, ma duemila, cinquemila, diecimila, cinquantamila persone. Ed ecco il nostro effetto moltiplicatore.

Continua a leggere
VAI ALL'ACADEMY

Quanto costa un video?

Quali sono i fattori e i parametri con cui costruiamo un preventivo.

Come testare un video.

Prima di pubblicare un video è fondamentale capire quale delle versioni che hai fatto rende di più.

Un esercizio per capire il tuo pubblico

Aspettative - Ostacoli - Soluzioni è l'esercizio che vi proponiamo per conoscere più a fondo il vostro pubblico.

Continua a leggere
VAI ALL'ACADEMY

Instagram Stories o Instagram feed?

Con AdEspresso abbiamo fatto un test per scoprire in cosa è meglio investire.

Una Birra con un Head of Video

Cosa fa un Head of Video? Ce lo racconta Paolo Campagnoli, della Growth Tribe Amsterdam.

Che cos'è un video explainer?

Noto anche come motion graphics, è un video da circa un minuto, in animazione, efficace per dire chi sei e cosa fai.

Continua a leggere
VAI ALL'ACADEMY

E-mail e videomessaggi

Come utilizzare i video per migliorare le performance delle e-mail commerciali.

Che cos'è una Video Strategy?

Una video strategy è un piano che ti permette di scegliere: il format, la frequenza, il genere, il numero dei video.

Una Birra con un Head of Video

Cosa fa un Head of Video? Ce lo racconta Paolo Campagnoli, della Growth Tribe Amsterdam.

Privacy Policy Cookie Policy